Cosa fare se l’account OVHcloud è vittima di hacking?

In caso di utilizzo fraudolento dell’account OVHcloud (identità, metodo di pagamento...), ti suggeriamo di rivolgerti il prima possibile alle autorità competenti. In Italia il reparto specializzato preposto al contrasto delle frodi postali e del crimine informatico è quello della Polizia Postale. Le segnalazioni per reati telematici possono essere inviate direttamente tramite il loro sito Web, dalla pagina https://www.commissariatodips.it/segnalazioni/.

Sarà poi questo stesso dipartimento a contattarci per svolgere le opportune verifiche e accertamenti tecnici. Con l’avvio di questa procedura, l’identificativo cliente verrà bloccato e i servizi attivati in maniera fraudolenta sospesi.

Per ripristinare la corretta operatività dell’account cliente, potremmo chiederti di modificare l’indirizzo email associato e la relativa password tramite la procedura disponibile a questo link: https://www.ovh.it/cgi-bin/it/procedure/procedureChangeEmail.cgi.

Hai trovato utile questo suggerimento? o
Fantastico! Siamo contenti di esserti stati utili.
Grazie per l’aiuto! Il tuo feedback sarà esaminato al più presto dai nostri team.